GOVERNI LOCALI
NEWSLETTER N.5 del 28 maggio 2012

RISPARMIARE SULLA SPESA DELLA BOLLETTA ELETTRICA

Risparmiare sulla spesa della bolletta elettrica
Conoscere il consumo elettrico del Comune, il numero dei contatori e dei contratti, il costo di ogni contratto, le utenze con maggiori consumi, ecc. sono azioni semplici e concrete che possono generare azioni semplici per un risparmio energetico con ricadute evidenti sulla bolletta elettrica del Comune, sulla non emissione di CO2. Proponiamo le attività contenute in questo numero con il contributo di Nino Bosco, titolare dello Studio ambientale sas. …

Predisporre un database di tutti i consumi e dei relativi costi
Un primo passo: conoscere gli immobili e i loro consumi elettrici. Occorre predisporre un’anagrafe identificativa e organizzata degli immobili. L'anagrafe è composta dai dati riferiti alle ubicazioni, alle caratteristiche urbanistico - strutturali, alla superficie e agli usi funzionali degli immobili. …

Concentrarsi sulle strutture con maggior consumi
Un secondo passo: individuare i punti critici del consumo elettrico, ovvero le utenze che consumano più energia. Di queste utenze è utile conoscere quali strumentazioni hanno in dotazione e quali sono le modalità di utilizzo dell’elettricità rispetto alla superficie e al periodo temporale. …

Incidenza energetica in rapporto alle superfici delle utenze
La superficie è stata scelta dalla comunità europea come parametro di riferimento per la stima del consumo elettrico dell’edificio. …

Avviare interventi per il risparmio elettrico
Un terzo passo: l’audit elettrico degli edifici pubblici, che consente di individuare i consumi. Una volta conosciuti nel dettaglio i consumi, occorre individuare le attività per il risparmio. …

Azioni di tipo contrattuale e organizzativo
Occorre valutare le offerte elettriche presenti sul libero mercato per individuare i fornitori più convenienti. Il costo della fornitura è variabile, stante la dinamicità del mercato elettrico, e necessita di attenzione continua. …

Le azioni di tipo progettuale
Gli interventi strutturali per rinnovare e migliorare i sistemi elettrici necessari per rinnovare e migliorare il sistema. …

Realizzare un circolo virtuoso nel territorio
Il lavoro descritto, effettuato nell’ambito amministrativo, deve essere diffuso, partecipato e condiviso con la popolazione e le imprese presenti sul territorio, perché tutti capiscano che è indispensabile utilizzare l’elettricità realmente necessaria, i cui costi devono essere in linea con il mercato elettrico. …

Visualizza tutte le newsletter